eurochampions.it
Martedì 14 luglio 2020                     
Serie A, l'Atalanta riprende da dove aveva lasciato: show nerazzurro, col Sassuolo termina 4-1

Serie A, l'Atalanta riprende da dove aveva lasciato: show nerazzurro, col Sassuolo termina 4-1

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

Partita bella e divertente, quella andata in scena al Gewiss Stadium fra Atalanta e Sassuolo. 4-1 il finale, risultato maturato grazie al gol di Berat Djimsiti, all'autorete di Mehdi Bourabiae alla doppietta di Duvan Zapata. Ancora di Bourabia il gol della bandiera del Sassuolo allo scadere del recupero del secondo tempo.

Nel primo tempo la solita Atalanta: 3 gol in 45 minuti (e 2 annullati) - La sfida del Gewiss Stadium nei primi 10 minuti fa presagire qualcosa che poi non sarà. Il Sassuolo parte fortissimo e nei primi 10 giri d’orologio colleziona 3 palle gol con Defrel, Boga e Caputo. L’Atalanta sembra lenta e fuori giri, ma dal quarto d’ora la muscia cambia improvvisamente: al 16’ arriva il vantaggio di Berat Djimsiti, 3 minuti dopo viene annullato un gol a Gomez per mani precedente di Gosens. Il raddoppio però è nell’aria e si materializza al 31’ grazie a Duvan Zapata, bravo a superare Consigli su assisti di Gosens. Al 36’ altro gol annullato alla Dea, questa volta a Pasalic, un minuto dopo ecco il triplo vantaggio nerazzurro con l’autogol di Mehdi Bourabia, sfortunato a deviare nella propria porta un cross di Gosens.

La ripresa inizia col Sassuolo in pressing. Gollini è super - Come nel primo tempo, l’inizio della ripresa è caratterizzata dall’intraprendenza del Sassuolo. Che in almeno due occasioni, nei primi 10 minuti, va vicinissimo al gol del 3-1: prima con la combinazione in velocità Caputo-Defrel-Caputo-Berardi non finalizzata dal capitano neroverde e poi con Defrelche a tu per tu con Gollini non riesce a trovare il gol grazie al’lintervento magistrale del portiere bergamasco.

Poker Zapata, espulso Gasperini - Al 66’ la partita vive una nuova svolta e certifica la disfatta del Sassuolo: Marlon stende Zapata, punizione pennellata di Gomez verso il centro e perfetto colpo di testa del colombiano che firma il 4-0 e la sua personale doppietta. Una manciata di secondi dopo, l’arbitro chiffi si avvicina a Gasperini e gli sventola il rosso in faccia. Dalle ricostruzioni, sembra che il tecnico della Dea si stesse lamentando col quarto uomo per i continui stop e richiami al VAR dell’arbitro.

Girandola di cambi e gol della bandiera del Sassuolo - I due tecnici sfruttano al massimo la possibilità di effettuare 5 cambi durante la partita. Al 76’ Pasalic manda alto di testa da ottima posizione, all’81’ è Haraslin a divorarsi una ghiotta occasione da pochi passi dalla porta di Gollini. Il Sassuolo però vuole almeno il gol della bandiera e lo trova allo scadere: punizione dal limite calciata perfettamente da Bourabia e gol del definitivo 4-1, con l’arbitro Chiffi che dopo pochi secondi fischia la fine del match.


Altre notizie - Serie A
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

ZINEDINE ZIDANE, DAI SUCCESSI IN CAMPO ALLA STORIA SULLA PANCHINA DEL REAL

Zinedine Zidane, dai successi in campo alla storia sulla panchina del RealÈ considerato, al pari di Michel Platini, uno dei migliori calciatori francesi di sempre. In patria e non solo. Nato a Marsiglia, gli esordi calcistici sono da ricondurre a Cannes, club con cui un giovane Zidane esordì nel...