eurochampions.it
Mercoledì 28 ottobre 2020                     
10 marzo 1998, la più grande sfuriata del Trap in conferenza stampa

10 marzo 1998, la più grande sfuriata del Trap in conferenza stampa

 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

Il 10 marzo 1998 è ricordato per la sfuriata di Giovanni Trapattoni da allenatore del Bayern Monaco in conferenza stampa. Di fronte ad una platea di giornalisti quasi ammutoliti con un improbabile tedesco ma comunque efficace volle far capire alla squadra e in particolare ad alcuni suoi giocatori quanto poco fosse contento del loro atteggiamento soprattutto durante gli allenamenti. Quelle dichiarazioni arrivarono dopo tre ko consecutivi in campionato e a cavallo della doppia importantissima sfida di Champions contro i tedeschi del Borussia Dortmund, che passeranno poi il turno. Fu un Trap arrabbiato come poche volte si era visto e sentito. E' chiaro che i nomi dei suoi giocatori, Mehmet Scholl e Mario Basler ma soprattutto Strunz (preso di mira perchè sempre infortunato) hanno aiutato a rendere questa conferenza assolutamente irripetibile.


Altre notizie - Storia
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DALL’UCRAINA CON FURORE, A TORINO CON POCO ARDORE.

Juve: dall’Ucraina con furore, a Torino con poco ardore.E’ stata una settimana ricca di emozioni. Dai 3 punti di Kiev in Champions con un’ottima prestazione, al terzo pareggio consecutivo in campionato.  Erano 32 anni che il Verona non faceva punti a Torino. Primo tempo con poco...

JUVENTUS; VIOLATO ISOLAMENTO FIDUCIARIO DA ALCUNI GIOCATORI

Juventus; Violato isolamento fiduciario da alcuni giocatoriIl Covid-19 scatena ancora polemiche all'interno del gioco del calcio.Alcuni tesserati della Juventus hanno violato l'isolamento fiduciario imposto alla squadra da protocollo dopo che nei giorni scorsi due membri dello staff sono...

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.