VERSIONE MOBILE
eurochampions.it
Lunedì 26 Agosto 2019                     
Preliminari Champions, la sfida impossibile del Nomme Kalju FC al Celtic Glasgow

Preliminari Champions, la sfida impossibile del Nomme Kalju FC al Celtic Glasgow

a cura di : ANDY NINE www.instagram.com/andynine_9/
 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

Si gioca a Tallinn, Martedi'30 Luglio alle 19:00 (ita) il secondo turno dei preliminari di Champions League, I campioni d'Estonia, padroni di casa, sfidano i campioni di Scozia, all andata e'stata netta la vittoria dei biacoverdi Britannici
 
Gli Estoni dopo avere eliminato lo Shkendia grazie ad una vittoria esterna (1-2) non sono riusciti a ripetersi in Scozia; era stato incoraggiante l'inzio partita che vedeva, per i primi 30', gli Estoni chiudersi molto ordinatamente e ripartire non appena ne avevano la possibilita', ma senza sbilanciarsi mai; vicinissimi al vantaggio, non fosse stato per un errore abbastanza grave della punta Klein che sprecava incredibilmente un bellissimo cross dalla destra del Brasiliano Lilu; un goal letteralmente mangiato (dentro l'area piccola a portiere battuto, la punta colpiva male il pallone che terminava lontanissimo dalla porta Scozzese; poco dopo sarebbe arrivato il vantaggio Scozzese, grazie ad uno schema su punizione su primo palo mal difeso dagli Estoni; negli ultimi 10' finali del primo tempo il Nomme Kalju subiva altre 2 reti, compromettendo la qualificazione. Il mister del Nomme Kalju in conferenza stampa ha affermato di volere comunque giocarsela in questo match di ritorno; il settore dei padroni di casa e'andato SOLD-OUT; si gioca all'A.LE COQ ARENA (che non meno di un anno fa vedeva sfidarsi REAL MADRID e ATLETICO MADRID per la Super coppa Europea), proprio per i tifosi sia il mister che il capitano del Nomme Kalju (l'Italiano ex Inter, Ugge')hanno dichiarato che giocheranno con la migliore formazione; saranno solo 1-2 i cambi rispetto all 11 titolare della gara d'andata, tutti per scelta tecnica; si e'parlato, sempre in conferenza stampa di mancanza di concentrazione, sembra essere stata proprio questa la causa di un risultato cosi'pesante all'andata; i primi 30' di partita infatti, non lasciavano assolutamente vedere un gap cosi'evidente tra le due. Davanti ai propri tifosi questo non potra'riaccadere! 

Morale diverso quello del Celtic, venuti in Estonia in "gita" (brevissima la loro conferenza stampa, e nessun allenamento programmato il giorno prima della partita), hanno già in mente il prossimo turno gli uomini di Mr. Lennon, che non ha dichiarato le sue intenzioni su un possibile turnover che però un po tutti si aspettano. I biancoverdi 50 volte campioni di Scozia hanno dovuto iniziare la loro campana Europea dall inizio; dal primo turno di qualificazione (contro il Sarajevo, passato con un facile 5-2 totale), tra solamente 4 giorni poi hanno la prima di campionato(contro il ST.Johnstone), dunque tutti gli indizi portano a pensare ad un pesantissimo turnover da parte degli Scozzesi.

Turnover scozzese e determinazione a fare meglio per gli Estoni (che verranno retrocessi, dopo quest’eliminazione al 3’turno preliminare di Europa League), davanti ai propri tifosi, fanno pensare ad una partita assai più equilibrata oggi, dove, magari, i padroni di casa potrebbero anche evitare la sconfitta; che sarebbe un risultato storico per una squadra che solamente 15 anni fa giocava tra i Dilettanti Estoni!


 


Altre notizie - Approfondimenti
Altre notizie

SONDAGGIO

QUALE SQUADRA STA FACENDO IL MERCATO MIGLIORE?
  Juventus
  Real. Madrid
  Barcellona
  Manchester City
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Psg
  Tottenham
  Liverpool
  Inter
  Napoli

CR7: "LA JUVENTUS VINCERÀ LA CHAMPIONS ENTRO DUE ANNI". SOGNO O REALTÀ?

CR7: "la Juventus vincerà la Champions entro due anni". Sogno o realtà?Durante la consegna del premio "Marca Leyenda", Cristiano Ronaldo ha parlato così ai microfoni del quotidiano spagnolo Marca: "ho lasciato il Real perchè avevo bisogno di motivazioni dopo aver vinto tutto a...

IL BAYERN FA FUORI MULLER: A MONACO NON C'È PIÙ SPAZIO PER IL TEDESCO. ECCO IL PERCHÉ

Il Bayern fa fuori Muller: a Monaco non c'è più spazio per il tedesco. Ecco il perchéChe fine ha fatto Thomas Muller? Se lo chiedono in molti al Bayern. Il tedesco, che per anni è stato una colonna portante dei bavaresi e della nazionale tedesca, è sparito dai radar. Prestazioni sottotono, numeri in netto calo...

ESCLUSIVA EC - AMETRANO: "LA MIA JUVE ERA LA SQUADRA PIÙ FORTE DEL MONDO. LIPPI TI FACEVA DARE QUALCOSA IN PIÙ IN CAMPO. LA SFIDA CON L'AJAX? PASSERANNO I BIANCONERI"

ESCLUSIVA EC - Ametrano: "La mia Juve era la squadra più forte del mondo. Lippi ti faceva dare qualcosa in più in campo. La sfida con l'Ajax? Passeranno i bianconeri"Oggi è il giorno di Juve-Ajax, la decisiva sfida che vale un posto in semifinale di Champions League. Un appuntamento che Ronaldo e compagni non vogliono, anzi possono, fallire. La coppa dalle grandi orecchie è diventata...

FERNANDO TORRES LASCIA IL CALCIO: È GIUNTO IL "CANTO DEL NIÑO"

Fernando Torres lascia il calcio: è giunto il "canto del Niño"Fernando Torres si ritira dal calcio giocato lasciandosi alle spalle tanti gol, prestigiosi trofei ma soprattutto le lacrime di chi l'ha amato sempre, sia nei momenti migliori che in quelli peggiori.