eurochampions.it
Martedì 18 Febbraio 2020                     
TMW Radio
Champions League, girone E: Liverpool e Napoli lottano per il primato, il Salisburgo tenta di inserirsi nella corsa qualificazione

Champions League, girone E: Liverpool e Napoli lottano per il primato, il Salisburgo tenta di inserirsi nella corsa qualificazione

Nel girone E Liverpool e Napoli sono entrambe impegnate in trasferta e lottano per il primato; dalle retrovie tenta di inserirsi il Salisburgo, alla ricerca di gloria in Champions League.
 di Andrea Lizzano   Vedi letture

Finita la sosta delle nazionali, questo weekend sono tornati i campionati e da oggi torna anche la Champions League per due serate ricche di spettacolo. Questa terza giornata si prospetta molto interessante, soprattutto nel girone E, ovvero quello di Napoli e Liverpool.

Dopo i primi due turni il Napoli comanda il girone con quattro punti, ma vi è un po' di delusione tra i partenopei per il pareggio maturato nell'ultimo incontro, in Belgio, contro il Genk. Infatti gli uomini di Ancelotti non sono riusciti a ripetere la grande prestazione che portò al trionfo contro i campioni in carica del Liverpool. Gli avversari di domani sera saranno gli austriaci del Salisburgo, squadra giovane ma molto consapevole dei propri mezzi. L'uomo da temere, nonostante i soli 19 anni, è la punta Erling Håland, a segno in entrambe le precedenti partite. Il Salisburgo ha demolito il Genk nella prima giornata e ha ben figurato ad Anfield contro il Liverpool. Alla Red Bull Arena il Napoli non deve sottovalutare i padroni di casa sapendo che la vittoria potrebbe portare tre punti fondamentali in chiave qualificazione. I partenopei si affideranno ad Arkadiusz Milik, tornato al gol nell'ultima di campionato, e possibile uomo chiave per raggiungere l'obiettivo.

In Belgio si disputerà l'altra partita del girone, che vedrà affrontarsi Genk e Liverpool. I campioni in carica dopo il passo falso contro il Napoli, hanno ottenuto la loro prima vittoria ad Anfield contro il Salisburgo con un pirotecnico 4-3. I Reds potrebbero essere orfani di Salah, infortunatosi alla caviglia prima del match contro il Manchester United e a forte rischio per questa sfida di Champions. Il Liverpool vuole continuare a mettere pressione al Napoli nella lotta per il primato del gruppo. Il Genk arriva da un pareggio prestigioso contro il Napoli, soprattutto per aver ottenuto un clean sheet. Nonostante ciò i belgi sono vicini ad un record negativo; infatti se non dovessero vincere anche contro il Liverpool, ipotesi più che possibile, arriverebbero a quindici partite senza successi in questa competizione, scavalcando Shamrock Rovers e Floriana FC. Si prospetta un classico scontro tra Davide e Golia.

Liverpool e Napoli lottano per il primo posto, il Salisburgo cerca di inserirsi in questa lotta per la qualificazione agli ottavi e il Genk cerca di salvare il salvabile. Questo è il girone E, questa è la Champions League.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

RICOMINCIA LA CHAMPIONS LEAGUE: È GIUNTA L'ORA DEL GRANDE CALCIO

Ricomincia la Champions League: è giunta l'ora del grande calcioQuesta sera alle 21:00 ricomincia la Champions League; sono stati due mesi di attesa lunghi ma finalmente potremo goderci lo spettacolo di questa meravigliosa competizione.

TORNA LA CHAMPIONS E NON PUÒ ESSERCI FAVORITA DIVERSA DAL LIVERPOOL DI KLOPP

Torna la Champions e non può esserci favorita diversa dal Liverpool di KloppLa Champions entra nella sua fase calda. Riparte la competizione più ambita con un carico di sogni e aspettative più alte che mai. C'è la Juventus che ha dato chiara priorità in questa stagione alla coppa...

MOGGI: "JUVE TRA LE GRANDI FAVORITE. QUEST'ANNO PUÒ VINCERE LA CHAMPIONS"

Moggi: "Juve tra le grandi favorite. Quest'anno può vincere la Champions"La vera ossessione della Juve è la Champions. Ce la faranno i bianconeri quest'anno a sollevare la coppa dalle grandi orecchie. L'abbiamo chiesto all'ex dirigente Lucian Moggi. "La Juve sicuramente...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.