eurochampions.it
Lunedì 18 Novembre 2019                     
Girone H, il Chelsea si gioca tantissimo all'Amsterdam Arena

Girone H, il Chelsea si gioca tantissimo all'Amsterdam Arena

 di Davide Marchiol   Vedi letture

Siamo solo alla terza giornata dei gironi di Champions League, ma domani il Chelsea si giocherà tantissimo in ottica qualificazione agli ottavi di finali. I Blues andranno infatti a far visita ad un'Ajax che non è più quello arrivato in semifinale l'anno scorso, ma che continua ad avere una forza considerevole, considerando infatti che nel girone H è a punteggio pieno. Un occhio all'Amsterdam Arena e uno a Lille, dove il Valencia, a pari punti con gli inglesi, si giocano altrettanto. Con una vittoria la banda di Frank Lampard terrebbe i discorsi aperti per qualsiasi evenienza, persino i francesi potrebbero avere ancora velleità di passaggio del turno, nonostante due sconfitte su due. Insomma, domani si traccerà la strada del girone H.

Le difficoltà del Chelsea sono ormai note a tutti, il blocco del mercato ha obbligato Abramovich a fare un mercato di  gran lunga diverso rispetto al solito e non tutti gli allenatori sono disposti a sobbarcarsi un'annata del genere. Alla fine il profilo migliore è stato individuato in Frank Lampard che sta riuscendo con il suo mix di giovani e giocatori a fine ciclo a tenere comunque la nave in mare. I Blues infatti sono al quarto posto in Premier League e vengono da ben cinque vittorie di fila tra campionato e coppe. Anche in Olanda le giovani stelline Mount e Abraham  saranno fondamentali per provare a uscirne con tre punti che sarebbero una mattonata al girone, anche perchè nella quarta giornata ci sarebbe la rivincita, ma a Stamford Bridge e, con il giusto incrocio di risultati, un pareggio potrebbe bastare.

L'Ajax avrà anche perso alcuni dei suoi campioni come De Ligt e De Jong, ma i lancieri  continuano a viaggare su altissimi ritmi. In campionato imperano, mentre nel girone di Champions hanno già battuto Lille e Valencia, manca solo il Chelsea all'appello. Una vittoria metterebbe in cassaforte la qualificazione agli ottavi, ma sarà una sfida tutt'altro che scontata, i Blues anche in trasferta hanno mostrato di non essere mai domi.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAVOLA GRANADA

La favola GranadaIn testa alla Liga, dopo dieci giornate, c’è il neopromosso Granada. Certamente la più clamorosa sorpresa tra i più importanti campionati d’Europa. Sfruttando il rinvio del Clasico, è passata in testa...

IL LILLA IN CHAMPIONS NON RIESCE PIÙ A VINCERE

Il Lilla in Champions non riesce più a vincere20 novembre 2012. Bisogna andare ben 7 anni indietro per trovare l'ultimo successo del Lilla nella UEFA Champions League. Quella volta a cadere fu il BATE Borisov, in Bielorussia tra l'altro. Si va addirittura ad 11 anni fa per...

LE ITALIANE IN CHAMPIONS SECONDO CONDÒ: "JUVE TRA LE FAVORITE. INTER E NAPOLI DEVONO PASSARE. L'ATALANTA PUÒ SOGNARE"

Le italiane in Champions secondo Condò: "Juve tra le favorite. Inter e Napoli devono passare. L'Atalanta può sognare"Questa sera inizia la Champions. Subito in campo Inter e Napoli, domani invece toccherà alla Juve e all'Atalanta. Ma quale sarà il cammino delle nostre compagini in Europa. Lo abbiamo cheisto a Paolo Condò,...

STASERA BARCELLONA-INTER: DOLCI RICORDI DI QUELLA SEMIFINALE DEL 2010

Stasera Barcellona-Inter: dolci ricordi di quella semifinale del 2010Stasera al Camp Nou l'Inter affronterà il Barcellona. La mente dei tifosi nerazzurri va al ricordo di quell'anno magico che fu il 2010 e a quella semifinale memorabile proprio contro i blaugrana.