VERSIONE MOBILE
eurochampions.it
Lunedì 26 Agosto 2019                     
Eurolega: il Fenerbahce di prepotenza chiude la serie con lo Zalgiris (99-82)

Eurolega: il Fenerbahce di prepotenza chiude la serie con lo Zalgiris (99-82)

Alla Zalgirio Arena i turchi dominano, e portano a casa gara 4. Serie chiusa sul 3-1.
 di Andrea Indovino   Vedi letture

Il Fenerbahce chiude la serie, con una gara di ritardo, 3-1 allo Zalgiris e biglietto aereo per Vitoria prenotato. In Spagna affronterà la vincente della serie playoff Anadolu Efes - Barcellona.

LA PARTITA - Partenza sprint dei turchi, subito 7-0, con Jasikevicius costretto a chiamare timeout. Il Fenerbahce inizia dominando, su entrambi i lati del campo, cavalcando un Dixon trentaseienne che però ne dimostra non più di 25. Infallibile dall'arco dei 3 punti. Fuga degli ospiti, che volano sul +16, con il play naturalizzato turco già a quota 13. Lo Zalgiris non segna mai dalla lunga distanza, e prova ad appoggiarsi al pivot Davies ex Varese, con discreti profitti. Ed i padroni di casa rintuzzano lo svantaggio, approfittando delle estemporanee triple di Milaknis e Walters. Alla pausa lunga, il Fenerbahce è avanti solo di 8 lunghezze, quasi un miracolo per gli uomini di Jasikevicius.

E' addirittura -4 agli albori di terzo quarto, momento di maggior dispendio energetico per uno Zalgiris commovente ma inferiore tecnicamente rispetto ai rivali. I turchi, lasciano sfogare gli avversari prima di dare un'altra trenata al match: è sempre Dixon il capobranco, con Guduric e Green che lo accompagnano nel nuovo contro parziale che ridà la doppia cifra di vantaggio al Fener. Gap che si allarga a macchia d'olio nella prima metà dell'ultimo quarto, con Sloukas che scrive a tabellone il +17 facendo scorrere i titoli di coda al match. Guduric fa il resto, ed i venti punti di margine sono una montagna troppo alta ed impervia da scalare per lo Zalgiris che messo faccia a faccia con l'eliminazione non può fare altro che alzare definitivamente bandiera bianca.

Zalgiris: Davies 25, Wolters 18, White 7, Grigonis 7.

Fenerbahce: Dixon 25, Sloukas 15, Vesely 12.


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

QUALE SQUADRA STA FACENDO IL MERCATO MIGLIORE?
  Juventus
  Real. Madrid
  Barcellona
  Manchester City
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Psg
  Tottenham
  Liverpool
  Inter
  Napoli

CR7: "LA JUVENTUS VINCERÀ LA CHAMPIONS ENTRO DUE ANNI". SOGNO O REALTÀ?

CR7: "la Juventus vincerà la Champions entro due anni". Sogno o realtà?Durante la consegna del premio "Marca Leyenda", Cristiano Ronaldo ha parlato così ai microfoni del quotidiano spagnolo Marca: "ho lasciato il Real perchè avevo bisogno di motivazioni dopo aver vinto tutto a...

IL BAYERN FA FUORI MULLER: A MONACO NON C'È PIÙ SPAZIO PER IL TEDESCO. ECCO IL PERCHÉ

Il Bayern fa fuori Muller: a Monaco non c'è più spazio per il tedesco. Ecco il perchéChe fine ha fatto Thomas Muller? Se lo chiedono in molti al Bayern. Il tedesco, che per anni è stato una colonna portante dei bavaresi e della nazionale tedesca, è sparito dai radar. Prestazioni sottotono, numeri in netto calo...

ESCLUSIVA EC - AMETRANO: "LA MIA JUVE ERA LA SQUADRA PIÙ FORTE DEL MONDO. LIPPI TI FACEVA DARE QUALCOSA IN PIÙ IN CAMPO. LA SFIDA CON L'AJAX? PASSERANNO I BIANCONERI"

ESCLUSIVA EC - Ametrano: "La mia Juve era la squadra più forte del mondo. Lippi ti faceva dare qualcosa in più in campo. La sfida con l'Ajax? Passeranno i bianconeri"Oggi è il giorno di Juve-Ajax, la decisiva sfida che vale un posto in semifinale di Champions League. Un appuntamento che Ronaldo e compagni non vogliono, anzi possono, fallire. La coppa dalle grandi orecchie è diventata...

FERNANDO TORRES LASCIA IL CALCIO: È GIUNTO IL "CANTO DEL NIÑO"

Fernando Torres lascia il calcio: è giunto il "canto del Niño"Fernando Torres si ritira dal calcio giocato lasciandosi alle spalle tanti gol, prestigiosi trofei ma soprattutto le lacrime di chi l'ha amato sempre, sia nei momenti migliori che in quelli peggiori.