eurochampions.it
Venerdì 27 novembre 2020                     
Preliminari Champions, la sfida impossibile del Nomme Kalju FC al Celtic Glasgow

Preliminari Champions, la sfida impossibile del Nomme Kalju FC al Celtic Glasgow

a cura di : ANDY NINE www.instagram.com/andynine_9/
 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

Si gioca a Tallinn, Martedi'30 Luglio alle 19:00 (ita) il secondo turno dei preliminari di Champions League, I campioni d'Estonia, padroni di casa, sfidano i campioni di Scozia, all andata e'stata netta la vittoria dei biacoverdi Britannici
 
Gli Estoni dopo avere eliminato lo Shkendia grazie ad una vittoria esterna (1-2) non sono riusciti a ripetersi in Scozia; era stato incoraggiante l'inzio partita che vedeva, per i primi 30', gli Estoni chiudersi molto ordinatamente e ripartire non appena ne avevano la possibilita', ma senza sbilanciarsi mai; vicinissimi al vantaggio, non fosse stato per un errore abbastanza grave della punta Klein che sprecava incredibilmente un bellissimo cross dalla destra del Brasiliano Lilu; un goal letteralmente mangiato (dentro l'area piccola a portiere battuto, la punta colpiva male il pallone che terminava lontanissimo dalla porta Scozzese; poco dopo sarebbe arrivato il vantaggio Scozzese, grazie ad uno schema su punizione su primo palo mal difeso dagli Estoni; negli ultimi 10' finali del primo tempo il Nomme Kalju subiva altre 2 reti, compromettendo la qualificazione. Il mister del Nomme Kalju in conferenza stampa ha affermato di volere comunque giocarsela in questo match di ritorno; il settore dei padroni di casa e'andato SOLD-OUT; si gioca all'A.LE COQ ARENA (che non meno di un anno fa vedeva sfidarsi REAL MADRID e ATLETICO MADRID per la Super coppa Europea), proprio per i tifosi sia il mister che il capitano del Nomme Kalju (l'Italiano ex Inter, Ugge')hanno dichiarato che giocheranno con la migliore formazione; saranno solo 1-2 i cambi rispetto all 11 titolare della gara d'andata, tutti per scelta tecnica; si e'parlato, sempre in conferenza stampa di mancanza di concentrazione, sembra essere stata proprio questa la causa di un risultato cosi'pesante all'andata; i primi 30' di partita infatti, non lasciavano assolutamente vedere un gap cosi'evidente tra le due. Davanti ai propri tifosi questo non potra'riaccadere! 

Morale diverso quello del Celtic, venuti in Estonia in "gita" (brevissima la loro conferenza stampa, e nessun allenamento programmato il giorno prima della partita), hanno già in mente il prossimo turno gli uomini di Mr. Lennon, che non ha dichiarato le sue intenzioni su un possibile turnover che però un po tutti si aspettano. I biancoverdi 50 volte campioni di Scozia hanno dovuto iniziare la loro campana Europea dall inizio; dal primo turno di qualificazione (contro il Sarajevo, passato con un facile 5-2 totale), tra solamente 4 giorni poi hanno la prima di campionato(contro il ST.Johnstone), dunque tutti gli indizi portano a pensare ad un pesantissimo turnover da parte degli Scozzesi.

Turnover scozzese e determinazione a fare meglio per gli Estoni (che verranno retrocessi, dopo quest’eliminazione al 3’turno preliminare di Europa League), davanti ai propri tifosi, fanno pensare ad una partita assai più equilibrata oggi, dove, magari, i padroni di casa potrebbero anche evitare la sconfitta; che sarebbe un risultato storico per una squadra che solamente 15 anni fa giocava tra i Dilettanti Estoni!


 


Altre notizie - Approfondimenti
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

ECCO LA JUVE DI PIRLO. CONTRO IL CAGLIARI, 90 MINUTI DI INTENSITÀ CON IL CECCHINO CR7

Ecco la Juve di Pirlo. Contro il Cagliari, 90 minuti di intensità con il cecchino Cr793 presenze e 75 goal da quando è alla Juve. Segna da 5 partite consecutive, con la terza doppietta stagionale e 8 reti fin adesso in campionato. Questi sono i numeri di Cristiano Ronaldo, un grande fuoriclasse che sta trascinando la...

IL “SAN PAOLO” SARÀ DEDICATO AD DIEGO ARMANDO MARADONA

Il “San Paolo” sarà dedicato ad Diego Armando MaradonaLe parole della presidente della Commissione Toponomastica, Laura Bismuto.

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

GERD MUELLER, EX ATTACCANTE DEL BAYERN E DELLA NAZIONALE, HA L'ALZHEIMER

Gerd Mueller, ex attaccante del Bayern e della nazionale, ha l'AlzheimerLa moglie Uschi ha voluto aggiornare i tifosi al riguardo dello stato di salute del marito al giornale tedesco Bild. È in casa di riposo e sta bene