eurochampions.it
Sabato 11 luglio 2020                     
Il Lione espugna la Red Bull Arena, il Lipsia cade per 0-2

Il Lione espugna la Red Bull Arena, il Lipsia cade per 0-2

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Davide Marchiol   Vedi letture

Finisce con una vittoria francese l'eterna lotta tra transalpini e tedeschi. Stavolta è stato il Lipsia a cedere il passo a un Lione che sta tornando ad allinearsi con il suo passato da squadra dal blasone importante. La squadra di Sylvinho, con un compatto 3-5-1-1 riesce a sbloccarla subito e anche a chiuderla in avvio di ripresa, portandosi via tre punti preziosissimi.

Partita subito dai ritmi alti, Kone spara alto, Werner invece, solo davanti a Lopes, manda clamorosamente a lato. Gol sbagliato gol subito. Upamecano e Konate sbagliano, lasciando a Depay lo spazio e il tempo per portare i francesi avanti. A metà del primo tempo Werner sbaglia ancora clamorosamente, sintomo che non è giornata: palla rubata a Marcao, ma conclusione che viene mandata alta davanti all'estremo difensore avversario. Da valutare poi le condizioni di Konate, uscito per infortunio. I tedeschi premono a caccia del pari, Haidara sparacchia, poi in un'altra azione Poulsen raccoglie una palla vagante, ma Marcelo salva i suoi.

Nellla ripresa la foga del Lipsia si spegne e l'inerzia passa agli ospiti, che si rendono pericolosi con Dubois. Halstenberg gli risponde, ma Lopes blocca e dà ai suoi il segnale che si possono chiudere i giochi: stavolta è Muriere che regala il pallone, Terrier raccoglie il presente, salta Gulacsi e insacca. C'è spazio per il tris di errori di Werner, che è in serata di disgrazia più che di grazia. Il Lione passa dunque per 0-2, Sylvinho ricaccia un po' indietro le voci di un esonero e sale a quota quattro punti nel girone. Lipsia fermo a tre.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

ZINEDINE ZIDANE, DAI SUCCESSI IN CAMPO ALLA STORIA SULLA PANCHINA DEL REAL

Zinedine Zidane, dai successi in campo alla storia sulla panchina del RealÈ considerato, al pari di Michel Platini, uno dei migliori calciatori francesi di sempre. In patria e non solo. Nato a Marsiglia, gli esordi calcistici sono da ricondurre a Cannes, club con cui un giovane Zidane esordì nel...