eurochampions.it
Lunedì 06 luglio 2020                     
PSG-Borussia Dortmund 2-0, <i>LE PAGELLE</i>: Bernat e Neymar trascinano, male i tedeschi

PSG-Borussia Dortmund 2-0, LE PAGELLE: Bernat e Neymar trascinano, male i tedeschi

 di Redazione Eurochampions   Vedi letture

l Paris Saint-Germain conquista i quarti di finale di questa Champions League, eliminato il Borussia Dortmund nonostante la sconfitta dell'andata. Nel primo tempo le reti di Neymar e Bernat, nel secondo tempo i tedeschi hanno fatto ben poco per rendersi pericolosi.

PARIS SAINT GERMAIN

Navas 6,5 - Le sue prime due parate sono semplici, oppure le fa sembrare tali?

Kehrer 6,5 - Sulla sinistra soffre un po' le accelerazioni di Sancho. Poi però migliora con l'andare della partita.

Marquinhos 6,5 - Sorregge la difesa senza dare grandi spazi. Fa partire l'azione grazie al suo palleggio.

Kimpembe 6,5 - Deve mettere la pezza in un paio di circostanze su Haaland.

Bernat 7,5 - Il gol del 2-0 è da centravanti vero, anche se prima ruba il pallone come un metodista e poi si lancia nello spazio. Ci mette la punta per centrare l'angolino lontano.

Gueye 7 - Uno dei pochi giocatori di rottura in campo, il suo compito e dare equilibrio e aiutare la fase difensiva.

Paredes 6,5 - Ha il compito di far ragionare il centrocampo, considerando le assenze di Verratti e di Herrera. Lo fa bene (dal 90' Kouassi s.v.).

Di Maria 6,5 - Pulito, incisivo, tecnicamente ineccepibile. Non c'è solo l'assist per 2-0 di Bernat nella gara del Fideo (dal 79' Kurzawa s.v.).

Cavani 6 - I suoi movimenti danno molta difficoltà a Zagadou, quasi sempre in difficoltà sui suoi tagli. Sbaglia però un gol già quasi fatto, ma è bravo Burki.

Sarabia 6 - Folleggia tra Cavani e il centrocampo, senza avere la necessità di trovare una posizione fissa (dal 63' Mbappé 6 - Ha voglia di sgroppare, ma il PSG vuole contenere più che attaccare).

Neymar 7 - Agli ottavi era stato sempre fermato, o dagli infortuni o dalla bravura avversaria, stavolta è decisivo con il suo tuffo di testa. Non è l'unica occasione in cui fa la differenza.

BORUSSIA DORTMUND

Burki 7 - Se il Borussia non esce dal campo con una goleada, è anche grazie a lui, che chiude in due occasioni la porta. in particolare la prima su Cavani, rimandando l'1-0 a poco dopo. Incolpevole sui gol.

Piszczek 5 - Da quella parte Neymar fa un po' quel che vuole, non gioca la sua miglior partita europea.

Hummels 5,5 - Cerca di metterci il mestiere, rimedia un giallo per avere fermato con le maniere dure Cavani.

Zagadou 5,5 - Forse è ancora acerbo per questi livelli, perché fisicamente è imponente, ma appena va sotto pressione rischia di combinare la frittata anche se è in vantaggio.

Guerreiro 5,5 - Si vede poco sulla sua fascia, preoccupato anche dalla sfida con Di Maria.

Can 5,5 - Il migliore nelle due fasi, tenta di coprire la retroguardia per poi rilanciare. È comunque già il faro del BVB. Poi però si fa espellere in maniera sconsiderata, un voto in meno.

Witsel 5 - Meno brillante rispetto al compagno, è comunque preso in mezzo e non ha l'occasione per lanciarsi in avanti (dal 71' Reyna s.v.).

Hakimi 5 - Parte molto - troppo? - timido e migliora alla distanza, soprattutto con un diagonale largo ma che non avrebbe dato problemi a Keylor Navas. Non si vede in fase difensiva (dall'87' Gotze s.v.).

Hazard 5 - Non si vede praticamente mai (dal 68 Brandt s.v.).

Sancho 6 - Folleggia nel primo tempo, dando il mal di testa a Kehrer che piano piano gli prende le misure. Ci prova per due volte, ma le sue conclusioni non danno fastidio al portiere avversario.

Haaland 4,5 - Per una volta non è il migliore in campo. La novità è che non timbra il cartellino in Champions League, cosa rara. In più due sbracciate che gli fanno rischiare l'espulsione.


Altre notizie - Champions League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

FINO A QUANDO LA UEFA POTRÀ IGNORARE L'EMERGENZA CORONAVIRUS?

Fino a quando la UEFA potrà ignorare l'emergenza Coronavirus?Non facciamoci maestri, perché anche noi fino a dieci giorni fa abbiamo provato a fare la stessa cosa. Abbiamo provato a girarci dall'altro lato - a non guardare l'emergenza sanitaria che ci stava venendo incontro come un tir...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

ZINEDINE ZIDANE, DAI SUCCESSI IN CAMPO ALLA STORIA SULLA PANCHINA DEL REAL

Zinedine Zidane, dai successi in campo alla storia sulla panchina del RealÈ considerato, al pari di Michel Platini, uno dei migliori calciatori francesi di sempre. In patria e non solo. Nato a Marsiglia, gli esordi calcistici sono da ricondurre a Cannes, club con cui un giovane Zidane esordì nel...