eurochampions.it
Domenica 06 dicembre 2020                     
Verso Manchester United-West Bromwich

Verso Manchester United-West Bromwich

Domani il Manchester United torna in Premier League, quando accoglierà il West Brom all'Old Trafford per il calcio d'inizio alle 20:00 i
 di Emanuele Morabito   Vedi letture
Fonte: utd.com-ilveggente

Con il calcio internazionale ora fatto e spolverato fino al 2021, l'inizio di un periodo frenetico vede i Reds di Ole Gunnar Solskjaer contro una squadra di Baggies che ha lottato da quando ha ottenuto la promozione nella massima serie.

Dopo l'incoraggiante vittoria all'Everton l'ultima volta, lo United cerca una prima vittoria in casa della stagione di campionato per continuare a spingere in alto la classifica.

La prima priorità sarà valutare coloro che sono stati fuori in rappresentanza dei loro paesi, con punti interrogativi sospesi su un numero di giocatori. Non ne sapremo di più fino a quando non parleremo con Ole venerdì per la sua intervista pre-partita, e terrà anche una conferenza stampa con i media più ampi.

Tuttavia, possiamo confermare che i giocatori coinvolti nelle partite di UEFA Nations League di mercoledì sera non erano all'Aon Training Complex giovedì. Sono tornati i protagonisti delle nazionali di martedì, anche se Edinson Cavani non era presente dopo le fatiche con l'Uruguay e il lungo volo di ritorno.

Cavani ha avuto un periodo altalenante con l'Uruguay, segnando contro la Colombia ma poi espulso in una sconfitta in Brasile, e spera di aggiungere al suo primo gol per il club due settimane fa.

Marcus Rashford è stato costretto a ritirarsi dal servizio in Inghilterra dopo aver subito un infortunio alla spalla a Goodison Park e Anthony Martial avrebbe avuto un piccolo problema alla schiena che gli ha impedito di allenarsi con la Francia. Tra i lati positivi, Mason Greenwood si è allenato con i Reds dopo aver perso la vittoria sul Merseyside e dovrebbe essere disponibile.

In termini di opzioni di centrocampo, Fred, Nemanja Matic e Juan Mata sono stati tra il gruppo che ha lavorato diligentemente all'Aon Training Complex durante la pausa internazionale, mentre Scott McTominay, Daniel James, Donny van de Beek e Paul Pogba hanno avuto esperienze positive con i loro paesi. 

Bruno Fernandes è stato ritirato a metà tempo durante la vittoria per 3-2 del Portogallo sulla Croazia, ma non è stato menzionato un infortunio dal campo portoghese. Jesse Lingard sembra aver intensificato il suo ritorno alla forma fisica in allenamento e non può essere lontano da un possibile ritorno.

In difesa, Alex Telles dovrebbe ora essere un'opzione come terzino sinistro dopo essere stato negativo per COVID-19, anche se il suo lungo viaggio in Sud America per le qualificazioni ai Mondiali del Brasile deve essere un fattore. Sarebbe una spinta tempestiva se potesse giocare, con Luke Shaw fuori con un problema al tendine del ginocchio, anche se Brandon Williams è un'altra delle opzioni e Axel Tuanzebe è arrivato all'Everton in quella posizione. Marcos Rojo ha recentemente fatto un'uscita per gli Under 23.

La schiena di Victor Lindelof continua a destare qualche preoccupazione ed è stato ritirato nella sconfitta della Svezia contro la Francia tra le preoccupazioni per il problema, mentre Harry Maguire si è esibito in modo eccellente per l'Inghilterra. Eric Bailly non rappresentava la Costa d'Avorio ed è presumibilmente ancora infortunato, insieme a Phil Jones, ma Tim Fosu-Mensah e Aaron Wan-Bissaka si sono allenati tutta la settimana e Teden Mengi è apparso per gli Under 21 nella sconfitta del Papa John's Trophy a Morecambe .

QUALI SONO LE NOTIZIE SULLA SQUADRA DAL WEST BROM?

I Baggies hanno perso solo una delle ultime cinque visite all'Old Trafford, mantenendo tre lenzuola inviolate nel processo.

Sam Johnstone, che ha vinto la FA Youth Cup con lo United nel 2011, torna al Theatre of Dreams per la prima volta da quando ha lasciato il club, ma c'è un'attesa per scoprire se Branislav Ivanovic, Matheus Pereira e Callum Robinson hanno superato COVID-19- assenze correlate.

Slaven Bilic ha confermato che "alcuni" dei suoi giocatori sono risultati positivi al virus, ma sia Ivanovic che Pereira si stanno allenando di nuovo e Robinson dovrebbe essere autorizzato prima del fine settimana, dopo il ritiro dal servizio della Repubblica d'Irlanda.

Sam Field e il nazionale gallese Hal Robson-Kanu sono eliminati per infortunio.

Le ultime notizie sulle formazioni

Solskjaer dovrebbe tornare al 4-3-3 con il tridente d’attacco pesante formato da Greenwood, Martial e Rashford. Anche il centrocampo tornerà ad essere a tre, con il rientro di Pogba e l’inserimento di Bruno Fernandes – due reti per il portoghese nell’ultima contro l’Everton – e del brasiliano Fred. L’infortunio di Shaw apre le porte a Telles sulla corsia sinistra in difesa. Tra i pali De Gea è in vantaggio su Henderson.

In casa West Bromwich l’allenatore Bilic deve ovviare alla probabile assenza dell’attaccante Robinson, fattosi male durante la gara con il Tottenham due settimane fa. L’attacco dei Baggies dovrebbe essere guidato da Grant e Pereira. Ivanovic sarà il terzo centrale difensivo in compagnia di Bartley e O’Shea. Nessuna modifica a centrocampo, dove Krovinovic avrà il compito di disturbare la manovra dei Red Devils.

Come vedere Manchester United-West Bromwich in diretta TV e in streaming

Manchester United-West Bromwich è in programma sabato alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Iil pronostico

Il Manchester United dovrebbe vincere e ottenere il suo primo successo ad Old trafford in questo campionato. Possibile che il West Bromwich non riesca a segnare nemmeno un gol.

Le probabili formazioni di Manchester United-West Bromwich

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles; Bruno Fernandes, Fred, Pogba; Greenwood, Martial, Rashford.
WEST BROMWICH (3-5-2): Johnstone; Ivanovic, Bartley, O’Shea; Furlong, Gallagher, Livermore, Krovinovic, Townsend; Grant, Pereira.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0


Altre notizie - Premier League
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LE “PICCOLE” FRENANO LA GRANDE. CONTRO IL BENEVENTO, SI CONSUMA LA FRAGILITÀ CARATTERIALE.

Le “piccole” frenano la grande. Contro il Benevento, si consuma la fragilità caratteriale. Non è una marcia scudetto per il momento quella della squadra bianconera.  5 pareggi, dove con Crotone, Verona e Benevento la squadra di Pirlo poteva e doveva assolutamente portare a casa il bottino pieno. Negli anni passati, i...

IL “SAN PAOLO” SARÀ DEDICATO AD DIEGO ARMANDO MARADONA

Il “San Paolo” sarà dedicato ad Diego Armando MaradonaLe parole della presidente della Commissione Toponomastica, Laura Bismuto.

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

GERD MUELLER, EX ATTACCANTE DEL BAYERN E DELLA NAZIONALE, HA L'ALZHEIMER

Gerd Mueller, ex attaccante del Bayern e della nazionale, ha l'AlzheimerLa moglie Uschi ha voluto aggiornare i tifosi al riguardo dello stato di salute del marito al giornale tedesco Bild. È in casa di riposo e sta bene