eurochampions.it
Domenica 28 febbraio 2021                     
Inter-Milan, dal derby scudetto al derby di Coppa: c'è sempre un trofeo di mezzo

Inter-Milan, dal derby scudetto al derby di Coppa: c'è sempre un trofeo di mezzo

 di Francesco Furlan   Vedi letture

Archiviate le fatiche del campionato, torna sui campi nostrani l'impegno infrasettimanale di Coppa Italia. Domani alle ore 20.45 gli occhi saranno puntati sul derby di Milano tra Inter e Milan. I nerazzurri vengono dal pareggio di Udine, dalle polemiche per l'espulsione di Conte e con il rammarico di non aver approfittato del passo falso del Diavolo, tramortito dai ragazzi terribili di Gasperini in quel di San Siro con un perentorio 0-3 ma lo stesso campioni d'Inverno e desiderosi di tornare alla vittoria, contro la rivale storica di sempre in una cornice come quella della coppa. Una cornice snobbata forse troppo spesso ma che rappresenta pur sempre un trofeo, una coppa da alzare al cielo, un traguardo da sbattere in faccia all'avversario, ancor meglio se è tuo cugino/nemico giurato.

Venendo alle formazioni, probabile turnover per i due tecinici in vista degli impegni di campionato, con Conte che schiera Kolarov al posto di Bastoni, Sensi e Gagliardini in mezzo al campo e Sanchez al posto di Lautaro. Pioli invece è obbligato in alcune scelte, con la presenza dal primo minuto di Tatarusanu (Donnarumma squalificato) e della coppia Kessiè-Meitè in mediana.

I probabili 22 che scenderanno in campo:

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Sensi, Gagliardini, Barella, Darmian; Lukaku, Sanchez (all. Antonio CONTE)

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Meitè, Kessiè; Sælemækers, Brahim Diaz, Rafael Leao; Ibrahimovic (all. Stefano PIOLI)

Arbitro: Paolo VALERI (LEGGI la terna arbitrale completa)

Diretta TV: Rai 1, a partire dalle ore 20.45


Altre notizie - Serie A
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

LA FAME È TERMINATA. TROPPI I LIMITI, SIA DELLA SQUADRA CHE DELL’ALLENATORE

La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatoreUn pareggio che definisco inutile. La gara di Verona era di fondamentale importanza per sperare e capire cosa poteva dare la squadra bianconera nel cammino verso la rincorsa scudetto. Una gara che doveva contenere un viatico di probabili...

BAYERN MONACO, MÜLLER POSITIVO AL CORONAVIRUS

Bayern Monaco, Müller positivo al CoronavirusSalterà la finale del Mondiale per Club

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...