eurochampions.it
Martedì 11 agosto 2020                     
Basket, Champions League: Bologna 'pareggia', la Reyer crolla in Russia

Basket, Champions League: Bologna 'pareggia', la Reyer crolla in Russia

Moreira salva le V nere a pochi secondi dalla fine. Venezia prende l'imbarcata e subisce un pesante -23.
 di Andrea Indovino   Vedi letture

La Champions League entra nel vivo con le gare degli ottavi di finale: oggi l'antipasto - succulento - con in campo le due compagini italiane superstiti, l'Umana Venezia e la Virtus Segafredo Bologna. I lagunari perdono nettamente in Russia contro il Nizhny Novgorod, mentre a Le Mans i bolognesi strappano un pareggio.

NIZHNY NOVGOROD - UMANA VENEZIA 95-72

Trasferta dolorosa per la Reyer in Russia, annichilita dal Nizhny Novgorod che domina in lungo ed in largo la contesa. L'esplosività in regìa di Perry (mvp dell'incontro con 34 punti realizzati), la pericolosità degli esterni Astakpovic e Baburin e la potenza sotto canestro di Dragicevic sgretolano le resistenze veneziane che tengono botta solo per un quarto prima di alzare bandiera bianca già nel secondo periodo. Il parziale di 15-4 indirizza la gara verso i padroni di casa, che scollinano ben oltre i 20 punti di vantaggio prima della pausa lunga. Haynes, Bramos (17, il più prolifico) e Watt spingono la Reyer fino al -12 agli albori dell'ultimo quarto ma non danno energia a sufficienza alla squadra, che sprofonda fino al -23 finale. Al Talierco, la settimana prossima servirà un vero e proprio miracolo per sovvertire il risultato dell'andata.

LE MANS - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 74-74

La Virtus esce indenne dall'Antares di Le Mans, finisce in parità a quota 74 l'andata dell'ottavo di finale di CL che lascia quindi tutto aperto in vista del ritorno nel capoluogo emiliano con la sfida del Pala Dozza che si preannuncia molto equilibrata. Gli uomini di Sacripanti sprecano però un'occasione per chiuderla subito, in quanto riescono a mantenere sempre una manciata di punti di vantaggio salvo poi farsi rimontare nelle ultime battute dell'incontro. Buono, nel complesso, l'impatto di Chalmers che chiude con 7 punti e 3 assist in meno di 12' giocati. Punter in ombra, mentre Aradori nei momenti clutch della gara risponde presente. E' di Moreira il tap-in decisivo che inchioda la parità a pochi secondi dal termine. Per i francesi il miglior realizzatore è Bigote che vive una serata magica al tiro e chiude con 25 punti. Taylor e M'Baye, entrambi con 13, sono i top scorer della Virtus.

Gli altri risultati: Paok Salonicco - Aek Atene 75-84


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DYBALA SI, DYBALA NO? RIUSCIRÀ A RECUPERARE DALL’INFORTUNIO?

Juve: Dybala si, Dybala no? Riuscirà a recuperare dall’infortunio? : Essere decisivi conta nel calcio? Si, se una gara risulta da dentro o fuori. Juventus-Lione lo è sotto tutti i punti di vista. Come ha ribadito Andrea Agnelli, “questa stagione è stata davvero particolare, e vincere...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

ESCLUSIVA EC-SISSOKO:"SI, MI SAREBBE PIACIUTO GIOCARE CON QUESTA JUVE"

Esclusiva EC-Sissoko:"si, mi sarebbe piaciuto giocare con questa Juve"In esclusiva per Eurochampions.it Momo Sissoko ex giocatore della Juventus    Come vedi questi ottavi di Champions league tra Juventus e Lione ?  “La juve è una grande squadra, farà di tutto per...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.