eurochampions.it
Martedì 04 agosto 2020                     
Eurolega, i risultati: il CSKA dilaga, bene Anadolu Efes e Barcellona

Eurolega, i risultati: il CSKA dilaga, bene Anadolu Efes e Barcellona

Gran Canaria spazzata via in Russia, l'Olympiacos cade per la quarta volta di fila.
 di Andrea Indovino   Vedi letture

Non solo l'Olimpia MIlano in campo questa sera in Eurolega. Oltre la sfida del Forum, vanno in scena altri tre match, che vedono trionfare le squadre di casa, ovvero CSKA Mosca, Anadolu Efes e Barcellona.

CSKA Mosca - Gran Canaria 107-85

Prestazione super del CSKA che domina la scena lasciando neanche le briciole alla compagine delle Isole Canarie, la cui resistenza dura ben meno che un quarto di gioco. Senza Nando De Colo, i padroni di casa prendono il largo nel secondo quarto grazie alle trenate di Sergio Rodriguez (top scorer con 18 punti), Daniel Hackett e Kyle Hines, poi la tripla del centrone Alec Peters fissa il punteggio alla pausa lunga sul 56-42. I russi tirano dal campo con il 75% dal campo, percentuali pazzesche, irreali ed il terzo e ultimo quarto si trasformano in puro garbage time, con Will Clyburn (17, e 7 assist) autore di un paio di canestri da circo che fanno esplodere la Megasport Arena. Per Gran Canaria servono a poco i 13 punti realizzati a testa da Marcus Eriksson e Kim Tillie.

Anadolu Efes - Olympiakos 75-65

Successo fondamentale dell'Anadolu Efes che batte l'Olympiacos di 10 punti e cementa la quinta posizione in classifica. Per i greci si tratta del quarto stop consecutivo, ora la classifica recita settimo posto con un record similie a quello di Milano. La squadra di coach Ataman prosegue la rincorsa verso i primi 4 posti in graduatoria. I turchi, partiti con il freno a mano tirato, escono alla distanza, piazzando il break decisivo nella seconda parte della contesa con Krunoslav Simon (13), Adrien Moerman (12) e Shane Larkin (8 assist) grandi protagonisti. Per gli ospiti ci sono 14 punti di Janis Strelnieks ed i 12 con 8 rimbalzi di Nikola Milutinov.

Barcellona - Baskonia 77-67

I blaugrana superano in casa i connazionali del Baskonia ed in un certo senso fanno anche un favore a Milano in ottica passaggio del turno. Ad aggiudicarsi il derby spagnolo è un Barcellona che indirizza la gara a suo favore sin dal primo quarto con un mega parziale di 22-9 nel quale gli ospiti non trovano risposte al super attacco casalingo. Per la squadra di coach di Nacho Rodriguez il miglior realizzatore è Kevin Seraphin con 15 punti, a cui aggiunge anche 6 rimbalzi. 15 sono invece quelli di Pau Ribas, mentre Thomas Huertel è il solito tuttofare del parquet, che esce dal campo con una statline da 11+5+9. Per il Baskonia inutili i 19 di Shavon Shields e i 12 di Darrus Hilliard.

 


Altre notizie - Basket
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

JUVE: DYBALA SI, DYBALA NO? RIUSCIRÀ A RECUPERARE DALL’INFORTUNIO?

Juve: Dybala si, Dybala no? Riuscirà a recuperare dall’infortunio? : Essere decisivi conta nel calcio? Si, se una gara risulta da dentro o fuori. Juventus-Lione lo è sotto tutti i punti di vista. Come ha ribadito Andrea Agnelli, “questa stagione è stata davvero particolare, e vincere...

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE RIPARTONO: DATE, SEDI E TUTTI I DETTAGLI DELLE DUE COMPETIZIONI

Champions ed Europa League ripartono: date, sedi e tutti i dettagli delle due competizioniIl Comitato Esecutivo della UEFA ha finalmente preso delle decisioni e comunicato le linee guida generali per ciò che concerne le competizioni europee. Il mondo del calcio, con la ripresa dei principali campionati (almeno la maggior...

IL PRESIDENTE DEL GETAFE: "IL GOVERNO HA DETTO CHE NON SI PUÒ VIAGGIARE, NON LO FAREMO"

Il presidente del Getafe: "Il Governo ha detto che non si può viaggiare, non lo faremo"“Non viaggeremo, non andremo a Milano. Prima di tutto la salute. Questa partita domani non la giocheremo”. Così il presidente del Getafe, Angel Torres in vista della partita di domani contro l’Inter. “Il...

DANILO, L'UOMO DELLE COPPE, È UNO DEI GIOCATORI PIÙ VINCENTI DELLA STORIA

Danilo, l'uomo delle coppe, è uno dei giocatori più vincenti della storiaDanilo, terzino bianconero, ex Manchester City e Real Madrid, ha fatto la storia del calcio mondiale vincendo le competizioni più ambite.