Oltre alle questioni di campo, con l’imminente sfida contro la Lazio, l’Inter ha diverse situazioni da risolvere. Dal punto di vista societario c’è il passaggio di consegne da parte di Suning, di cui si attendono risvolti decisivi. Altra spinosa questione è quella relativa agli ormai famosi scontri Ibrahimovic-Lukaku e Conte-Agnelli sui quali giungono delle novità.

La prossima settimana, infatti, la Procura Federale ascolterà i protagonisti nerazzurri in merito agli accaduti. Per il centravanti belga la situazione appare piuttosto tranquilla, mentre quella di Conte può essere una posizione diversa. Il tecnico nerazzurro in ogni caso potrebbe cavarsela con una semplice multa, poiché una squalifica appare difficile.

La prossima settimana potrebbe essere decisiva per avere ulteriori risvolti sulla vicenda Ibrahimovic-Lukaku. Nei giorni scorsi la Procura Federale aveva già ascoltato l’arbitro Paolo Valeri e il centravanti rossonero. Ora toccherà al numero 9 dell’Inter, che però sembra avere una posizione più tranquilla rispetto all’avversario.

Come riportato dal Corriere della Sera, la Procura vuole far luce anche sulla lite tra Conte e Agnelli, scoppiata in occasione della sfida di ritorno di Coppa Italia tra Juventus e Inter. Il Giudice Sportivo non ha usato la mano pesante, evitando ogni tipo di sanzione, ma ora è partita un’indagine parallela della FIGC. Il tecnico leccese parlerà la prossima settimana, nel doppio appuntamento in cui sarà coinvolto anche Lukaku.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 13 febbraio 2021 alle 10:36 / Fonte: Calciotoday.it
Autore: Emanuele Morabito
Vedi letture
Print