eurochampions.it
Giovedì 21 gennaio 2021                     
Eredivisie, Danilo e Ilic regalano 3 punti d'oro al Twente

Eredivisie, Danilo e Ilic regalano 3 punti d'oro al Twente

 di Francesco Riccobono   Vedi letture

Nel match delle 18:45 il Venlo ha ospitato il Twente al Seacon Stadion, la vittoria in casa manca dal 7 novembre contro l'Heracles per 3 a 2. Gli ospiti fuori casa hanno già raccolto invece 10 punti su 15 e intendono fare razzia anche questa sera.
Al 10' arriva la prima rete dell'incontro con Giakoumakis, ma la sua posizione non è regolare e i festeggiamenti del Venlo durano solo pochi secondi. Al 23' si fa pericoloso il Twente con Cerny che si lanca in corsa verso l'area di rigore, l'attaccante alza la testa e calcia forte rasoterra verso il centro della porta è bravo però Kirschbaum a negargli il gol con una grandissima parata. Al 27' arriva però il vantaggio del Twente con Danilo che riceve la palla in area di rigore e con grande reattività spara in rete un missile. Al 31' il Twente prova a raddoppiare il vantaggio ma Menig non ha fatto i conti con Kirschbaum che gli toglie la gioia dell'esultanza. Al 37' ci prova Ilic ma la sua conclusione va a sbattere sulla traversa, sfortunato il giocatore che avrebbe segnato una grandissima rete. Al 42' arriva l'ultimo squillo prima di andare negli spoiatoi, Menig prova nuovamente a battere il portiere, ma un altro grandissimo intervento di Kirschbaum nega il gol al giocatore. 
Nella ripresa il Twente parte nuovamente col piede sull'accelleratore per chiudere la gara e al 63' trova il raddoppio con Ilic che entra in area e insacca la sfera senza troppi affanni, gol che, nonostante le proteste per un probabile tocco di mano, viene convalidato. Al 67' viene assegnato un calcio di rigore al Twente ma deve entrare in gioco il VAR, gli arbitri in sala segnalano che il rigore inizialmente assegnato al Twente non c'è e quindi viene cancellato il tiro dal dischetto. Al 70' il Venlo accorcia le distanze con Linthrost che va di testa e insacca la sfera. All'84' c'è la grandissima occasione di pareggiare i conti per il Venlo ma Kum spreca tutto calciando la sfera fuori. 

Venlo che quindi rimane a quota 9 punti in classifica lasciando al Willem e all'ADO Den Haag la possibilità di farsi scavalcare. Twente invece che torna alla vittoria dopo la sconfitta della scorsa settimana contro l'Az e che si avvicina al 3° posto occupato da Feyenoord, Vitesse e Groningen.


Altre notizie - Eredivise
Altre notizie

SONDAGGIO

LA JUVE è LA FAVORITA PER LA CHAMPIONS?
  Si
  No

UNA JUVE SENZA FAME E SENZA GRINTA. UNA DELLE PIÙ BRUTTE SCONFITTE DI QUESTI ANNI

Una Juve senza fame e senza grinta. Una delle più brutte sconfitte di questi anniCi sono voluti 1582 giorni per una sconfitta così netta della Juventus contro la squadra milanese. Quando il primo tiro in porta lo si effettua all’86 minuto con Chiesa, vuol dire che non ha funzionato niente. Nulla è...

TRAGEDIA IN FRANCIA, MUORE IN CAMPO CHRISTOPHER MABOULOU

Tragedia in Francia, muore in campo Christopher MaboulouIl giocatore è morto per un arresto cardiaco mentre era in campo

INTER: VIA CONTE, ARRIVA ALLEGRI

Inter: via Conte, arriva AllegriSembra finita qui la storia tra Antonio Conte e l' Inter. Da indiscrezioni infatti sembrerebbe ormai certo l'addio del tecnico , con una buonuscita di 7 milioni. Conte starebbe cosi un anno fermo per poi riapprodare in nazionale al...

VERSO UN CALCIO PIÙ GLOBALE,INFANTINO ANNUNCIA UNA RIVOLUZIONE.

Verso un calcio più globale,Infantino annuncia una rivoluzione. Se ne parla da anni, ma adesso sembrano esserci idee più concrete per quanto riguarda una rielaborazione delle coppe internazionali sia per club che per nazionali. Gianni Infantino,attuale presidente FIFA, in occasione...